Passa ai contenuti principali

Ancora Provenza e Zuccotto gelato con le fragole

Ho adorato la Provenza...
I suoi odori, i suoi colori.. La sua perfezione..
I paesini attorno ad Aix en Provence mi hanno lasciato un segno nel cuore: bellissimi e perfetti in ogni loro aspetto.

Il paesino di Lourmarin, suggerito dal proprietario del bellissimo B&B dove abbiamo soggiornato, è stata una bellissima scoperta: pieno di piccoli vialetti contornati da verdissime siepi, nasconde al suo interno una piazzetta contornata da barettini "alla francese" tutti particolari.

 Il castello.


Piazzette e vialetti in giro per Lourmarin


Seconda tappa Apt, paesino bellissima, la patria della frutta candita..
Noi ci siamo capitati il sabato mattina, giornata del suo mercato gourmand: i miei occhi sono letteralmente impazziti, catturati dagli innumerevoli banchi di frutta e verdura, di miele, soprattutto quello di lavanda, di vinaigrette e salse come le tipice aioli e tapenade... Ma anche cestini di vimini, spezie e tovaglie provenzali..



Banchi del mercato di Apt.
 


Ed infine Ile sur la sourge:
ricca di canali punteggiati da ruote idrauliche bellissime; ad ogni angolo mi fermavo, affascinata dal loro incessante movimento ed sonoro leitmotiv



  
Che dire.. scapperei lì di nuovo se potessi...
J'adore...

E associata a questa parte di viaggio vi regalo una ricettina fragolosa, perché girando per il mercato di Apt sono stata pervasa dai profumi degli innumerevoli cestini sui banchi..
E' una ricetta che a casa mia va per la maggiore, fresca e veloce, accontenta sempre tutti..
Una versione la trovate qui, mentre questa é più estiva, arricchita di fragole..

Ingredienti:
Pan di spagna o pandoro/colomba avanzata dalle feste
gelato del gusto a piacere
fragole 
zucchero q.b.

Esecuzione:
Foderare una stampo con il cellophane, ricoprire con fette di pan di spagna tutta la superficie.
Versare il gelato al centro, coprire con altro pan di spagna e versare altro gelato, anche di gusto differente (io ho scelto vaniglia e panna&fragola).
Terminare con pan di spagna e conservare in freezer.
Togliere dal freezer 10 minuti prima di servire.  
Scaldare in una padella le fragole con lo zucchero e far raffreddare.
Versare queste ultime direttamente sullo zuccotto.






Con questa ricetta partecipo al contest Dolci al cucchiaio de La cucina delle streghe

http://lacucinadellestreghe.blogspot.it/2014/05/la-dolcezza-in-un-cucchiaio-contest.html 


http://pamcakes83blog.blogspot.it/2014/05/contest-strawberries-in-cakes.html 

Commenti

  1. Ciao, piacere di conoscervi....anch'io adoro la Provenza dove ho trascorso delle vacanze meravigliose e le tue foto sono un tuffo nei ricordi!!!
    Bella ricetta, me la segno per quando si deciderà a fare più caldo e la voglia di fresco non manca!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai infinitamente ragione.. Io adirò la Provenza ed in effetti anche tutto il resto della Francia!
      Il piacere è anche nostro!
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Ciao! Grazie di aver partecipato al contest con questo buonissimo zuccotto! Penso che proverò presto a rifarlo perché lo adoro :)
    Ricetta aggiunta!
    A presto,
    Silvia e Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per noi questi dolci al cucchiaio creano dipendenza.. Non avanzano mai... C'è chi riesce a mangiarne 3 fette! ;)
      Un abbraccionissimo!

      Elimina
  3. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  4. Luoghi incantevoli, così come il tuo bel dolce!
    Baci :)

    RispondiElimina
  5. ti ho scoperta per puro caso e chi ti molla più, stupenda la Provenza, io ancora non si sono mai stata...il tuo zuccotto gelato è davvero goloso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, ma grazie... Che belle parole...! Felice che ti piaccia il nostro piccolo mondo! ;)
      La Provenza merita davvero.. Si respira un'aria diversa...!
      Un abbracciò!

      Elimina
  6. che posti stupendi.. e lo zuccotto.. assolutamente divino.. golosissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!! Sono contentissima ti piaccia!!

      Elimina
  7. Stupenda la Provenza...e qui vicino e offre dei paesini magnifici...che nostalgia vedendo le tue foto!!!! E che dire dello zuccotto...è un dolce favoloso e poi con le fragole se possibile lo è ancora di più...

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... Per noi è a un passo e merita davvero una visita!
      Sono contenta ti piaccia il nostro zuccotto, con l'estate che si avvicina è un valido dolcetto di fine pasto!
      Un abbraccio e buon fine settimana anche a voi!
      ;)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tiramisù alla Marilyn Monroe: Mascarpone e lamponi

Partiamo dal più classico dei dolci, quello che piace a tutti e che non stanca mai. Aggiungiamoci un risvolto sexy, per accogliere il tema proposto per Novembre dalla vincitrice dell' Mtchallenge dello scorso mese: la mitica Susy. Cosa può uscirne se non una sfida all'ultimo ciack?
Non sono impazzita, ma semplicemente entusiasta della sfida che Susy ci ha proposto: un tiramisù abbinato a un film o icona sexy. Nel suo post ci illustra la sua ricetta consolidata, lasciando però spazio alla nostra fantasia. Ed infatti inizialmente mi sono spaventata, non trovando la ricetta che potesse calzare per questo tema.. 
Poi ho pensato a lei, alla grandiosa Marilyn Monroe.  Chi se non lei? La ricordiamo in "Quando la moglie va in vacanza" o in "A qualcuno piace caldo", storici e famosissimi film.
Cosa ho messo nel mio tiramisù ispirandomi a lei?  Il rosso del suo rossetto, sempre impeccabile e mai sbiadito. La perfezione dei suoi capelli e del suo viso, candido e mai volgare.
Per…

La Sicilia nel cuore.. e nel piatto: Pasta con tonno, datterini e pesto di pistacchi

La Sicilia, terra dei miei nonni materni, io non l'avevo mai vista. E cosa mi ero persa. Terra di storia, quella antica. Di templi, cattedrali e monumenti. Terra di sapiente cultura culinaria, un mix di etnie, che si sono susseguite, lasciando la loro traccia nei piatti che raccontano quest'isola.
E io non potevo che innamorarmene. Degli usi e costumi, radicati della quotidianità delle persone. Degli accenti e cadenze nel parlare, che a me sono suonati così familiari. Dei modi, che ti fanno sentire come se fossi a casa. Delle storie che ti racconta la gente del luogo, che in quei luoghi ci ha vissuto, lavorato.
Ho imparato in questa vacanza, non ho solo viaggiato. Sono rimasta affascinata dai racconti e ne ho fatto tesoro.
Ho cercato in questa ricetta di riassumere quello che mi è rimasto più nel cuore di questo viaggio:  la tonnara della splendida isola di Favignana, raccontata dal cuore innamorato di un suo lavoratore, Zio Peppe. le saline di Trapani, dove, abbagliati dal sole, si capisc…

Pasta Piselli & Pancetta

D'estate, soprattutto a inizio settimana, dopo un weekend di mare e spiaggia, con pranzi veloci, al sacco, per godersi ogni minuto di sole, mi piace tornare in cucina e cucinare qualcosa di più ricercato e particolare. E se gli ingredienti sono freschi, come i pisellini che ho trovato oggi al mercato, e buoni, come la pancetta con cui ho deciso di accompagnarli, il risultato è garantito. Cottura veloce, per mantenere colori e sapori, e poco altro, giusto uno splendido sole a scaldarci durante il pranzo.
Ingredienti: 250 gr cravattine 200 gr pisellini sgusciati 5 fettine di pancetta piacentina La Rocca 1 cipolla olio extravergine di oliva pepe e sale q.b.
Esecuzione: In una padella antiaderente, con poco olio, soffriggere la pancetta fino a farla diventare croccante. Togliere la pancetta e tenere in caldo. Nella stessa padella aggiungere la cipolla tritata e farla insaporire, soffriggendola dolcemente. Aggiungere i pisellini e far cuocere 5-10 minuti, fino a che essi non risultino teneri. Salare …