Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Torta morbida alle fragole e l'inizio della primavera

Inizia a fare caldo, le giornate sono sempre più spesso accompagnate da un bel sole splendente.
La primavera é arrivata, i primi fiori iniziano a sbocciare, cancellando quel grigiume che ormai ci accompagnava da troppo tempo.
Questa ricetta a casa nostra segna, puntualmente ogni anno, l'inizio della bella stagione; le fragole arrivano sempre prestissimo a casa nostra perché io, e soprattutto mia sorella, le adoriamo.. 
Non troppo dolce, equilibrata nei suoi sapori e ricca di fragole, questa tortina può essere facilmente accompagnata da un ottimo té per merenda o una dolce colazione.
La ricetta che vi riporto l'avevo sperimentata molti anni fa, scovandola sul blog di Pain et chocolat, blog molto carino dai cui attingevo nelle mie sperimentazioni di pasticceria.
Ingredienti:
200 g di burro
180 g di zucchero
4 uova
la buccia grattugiata di 1 limone
250 gdi farina
1 bustina di lievito
2 cucchiai di latte
400 gr. di fragole a pezzettini
Esecuzione:Sbattere il burro con lo zucchero fino ad…

Pasta alla norma.. E il viaggio nelle tradizioni siciliane continua

Ed eccoci a proporvi nuovamente un piatto della tradizione sicula.. Questo periodo ci ispira così! :)
Un classico della cucina siciliana é la Pasta alla Norma, nome assegnatole dal commediografo catanese Nino Martoglio il quale davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato "È una Norma!", ad indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini (fonti: Wikipedia / mimmorapisarda.it).
Questo piatto molto semplice, sprigiona al palato un gusto fantastico, ricco, pieno.Il pomodoro, la melanzana, il basilico e la ricotta salata, ingredienti tipicamente mediterranei, creano nel loro insieme un piatto completo e gustoso: impossibile non far felici i commensali con tale bontà! 
La ricetta che vi riporto é di una rivista di mia mamma, la cucina regionale de "La cucina italiana"; in questo inserto si trovano le fantastiche ricette regionali di svariati primi piatti di tutta Italia.

Ingredienti per 4 persone:500 gr pomodori da sugo  35…

Focaccia genovese con pasta madre

La focaccia genovese é lo street food genovese per eccellenza.
La mangiamo da bambini a ogni ora del giorno:a colazione con il caffé-latte, probabilmente molti storceranno il naso al pensiero, ma questo contrasto dolce salato é qualcosa di divino;per merenda, a scuola, all'uscita di quest'ultima, ai giardinetti, o in giro per la città;come sostituto del pane, per fare scarpetta...!
E resta come elemento chiave della nostra vita, fa parte di noi genovesi! :)
E se dico Genova non vi viene in mente Lei?? La focaccia Genovese
La ricetta che ho realizzato prende ispirazione da qui, apportando alcune modifiche su proporzioni del liquidi e quantità di olio.
Ingredienti:
 300 g di farina
 50 g di acqua
 100 g di latte  150 g di pasta madre (per chi non l'ha, basta un cubetto di lievito) 1 cucchiaino di zucchero  50 g di olio d'oliva  10 g di salePer la superficie, durante la cottura:mezzo bicchiere di acquamezzo bicchiere di olio2 pizzichi di sale 
Esecuzione:Unire in una terrina l'…

Sarde a beccafico

Io e mia sorella, sempre noi, sempre gli opposti..Io, adoro il pesce in ogni modo;lei, appassionata di verdure all'inverosimile...Siamo diverse, é vero, ma ci completiamo anche in questo caso..Difficile farle mangiare del semplice pesce al forno, ma ci sono ricette che, come dice il proverbio, con l'eccezione fanno la regola.E questo piatto é uno di quelli, una delle ricette di mia nonna, siciliana DOC: Le Sarde a Beccafico.
Questa pietanza, come anche arancini o cannoli, vede varie versioni a seconda della zona in cui ci si trova; la versione catanese infatti vede la sostituzione di metà pangrattato con parmigiano e pecorino. 
Quella che vi proponiamo noi é la versione palermitana, poiché questa é l'origine dei nostri nonni.
Ingredienti:1,5 Kg di sarde pulite e aperte a libro2 pugni di uvetta passolina (di Corinto, é piccina piccina)una manciata di pinoli tritati grossolanamenteun spicchio d'agliodue ciuffetti di prezzemolo12 cucchiai di pane grattuggiato olio q.b.succo…

Bicchieri di Croccante al riso soffiato con gelato Fiordiriso e Fragole caramellate

La primavera é ormai alle porte, la voglia di sole, mare e spiaggia per noi, gente di mare, inizia molto presto..
Ed inizia la voglia di dolci freschi, leggeri..Questa ricetta é stata pensata, studiata, ricercata...Eh si, volevo creare qualcosa di speciale per questo contest..
Volevo un dolce a base di riso, ma scenografico, di effetto, ma gustoso..  Creare una ricetta senza libri é stata per me una grade sfida!Ed un dolce a base di riso non é stato semplice trovarlo, il chicco in sé non mi ispirava nessuna ricetta dolce.. Poi, l'idea.. Questa ricetta mi fa venire in mente l'estate, la mia stagione..Le cene con gli amici all'aperto, lo stare insieme, il ridere e scherzare tutti insieme con un dopocena che deve prevedere per forza con un dolce fresco, che non appesantisca..
 Bicchieri di Croccante al riso soffiato con gelato Fiordiriso e Fragole caramellate.

Ingredienti:Per il gelato al Fiordiriso:300 ml latte di riso250 ml panna100 gr zucchero
Per il croccante al riso soffiat…

Mattonella semifreddo-gelato e liebster award

Eccomi di nuovo qui, a brevissima distanza di tempo dall'ultimo post...Eh si perché nei giorni scorsi ho avuto una bellissima notizia: Valentina del blog Latte dolce fritto mi ha nominata tra le sue 10 blogger per il "Liebster Award", qui.Grazie Vale, non me lo aspettavo proprio e sono onorata di essere stata scelta!!Questo premio credo sia ormai conosciutissimo tra le blogger, ma vi spiego comunque in cosa consiste:esso é una specie di catena, un premio che un blog "nuovo" dona ad un altro, per far conoscere sempre più blog fra i lettori.

Risotto radicchio di Chioggia e salsiccia al pepe nero

L'esperta dei risotti é certamente lei, mia sorella.. Quando li faccio io non vengono mai come quelli preparati da Marta.Lei li coccola, fino a fine cottura, creando sempre quella mantecatura perfetta e mai "mapassone" come direbbe Barbieri.
Questo é un risotto tipico di Treviso, in cui viene preparato con il radicchio omonimo, molto amaro e dalle coste abbastanza consistenti; noi lo abbiamo addolcito utilizzando il radicchio di Chioggia e abbinandolo a un'ottima salsiccia al pepe nero fornitami dal mio macellaio di fiducia.
Ingredienti per 4 persone:400 gr Riso Carnaroli400 gr di salsiccia1 cipolla  1 radicchio di Chioggia grande 1 bicchiere di vino bianco per sfumaremezzo litro di brodo di carneParmigiano reggiano e burro q.b. per mantecareburro q.b. per il soffritto
Esecuzione:Scaldare il burro in un'ampia casseruola e soffriggervi una grossa cipolla.Aggiungere la salsiccia e farla rosolare; successivamente aggiungere il radicchio e infine il riso.Sfumare il…

Stasera cucina orientale: Spaghetti alla piastra con verdure e pollo in salsa di soia

Cucina cinese: io la adoro..!
Adoro quei piatti fantastici, saporiti, speziati e così particolari! Quello che vi propongo é un piatto che io ordino molto spesso, facilissimo da ricreare in casa e molto salutare perché ricco di verdure (carota, cipolla e zucchina) e completo, poiché oltre alla pasta troviamo anche degli straccetti di pollo.
Il tutto viene poi insaporito da abbondante salsa di soia che dona il giusto carattere ed equilibrata sapidità al piatto. Bisogna inoltre ricordare le fantastiche caratteristiche di questo condimento, migliore rispetto al sale: la salsa di soia ha ottime qualità antiossidanti e proprietà digestive, il che non guasta mai!
Ingredienti per due persone:160 gr spaghetti1 zucchina grossa1 carota grossa 1 cipolla grande2 filetti di pollo salsa di soia q.b.olio di semi
Esecuzione:Tagliare tutte le verdure a listarelle sottili; scaldare abbondante olio in una padella - piastra, e unirvi le verdure facendole saltare a fuoco vivo (devono cuocersi restando croccan…

Pasta agli scampi e vino Lex

Oggi un post con una sfumatura enologica...
Come vi avevo già detto nella sezione "Soddisfazioni" ho vinto il contest "Che vino ti porto per il cenone?" del blog semi di vaniglia con questa ricetta.
La gentilissima Silvia, del sito Winederful mi ha chiesto di recensire il loro vino in abbinamento a un mio piatto. E così, dopo un po' di attesa eccomi a proporvi un piatto in abbinamento a questo fantastico vino bianco.
Per la recensione del vino mi sono fatta aiutare dal mio papino, che è sommelier, e che ha compilato la seguente scheda di degustazione.
Categoria del vino: BiancoDenominazione del vino: LexTemperatura del vino: 9°CTemperatura del locale: 22°C
Esame visivo:Colore: Giallo paglierino scaricoLimpidezza: Limpido e brillante
Esame olfattivo:Intensità: IntensoPersistenza: Molto persistenteDescrizione: Bouquet di fiori bianchi e vaniglia, pera williams
Esame gustativo:Intensità: Molto intensoPersistenza: Molto persistenteArmonia: Armonico, con spiccata nota alco…