Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

Sughi a cotture lente parte II: sugo di funghi e lasagne ai sapori di autunno.

Quest'anno mi sono fissata con le cotture lente.Con il rumore del lento sobbolire del sugo..
Magari mentre fuori piove, con i vetri che si appannano per la troppa differenza di temperatura tra l'interno e l'esterno della casa.
Il sugo che piano piano si riduce, un po' per la cottura..Un po' per i svariati assaggi, con il pane o direttamente con il cucchiaio..
Mentre assieme alla famiglia si prepara tutto il resto per un delizioso pranzo tutti assieme.
Un sugo che sa di autunno in ogni sua parte, con gli unici funghi che io riesco a vedere: galletti o finferli - che dir si voglia - e colombine.. Con un unico fungo porcino trovato dalla dolce metà (uno ma bello grande e sano..!).
Il sugo che è risultato era buonissimo, corposo e con i funghi ancora croccanti.
E che pasta potevo abbinarci? I taglierini li avevamo mangiati da poco.. Quindi sono venute quasi in automatico le lasagne!

Piccola nota: inizialmente non volevo nemmeno postarla questa ricetta, poiché le lasagne, co…

Torta all'uva fragola e farina di farro

Qualche giorno fa mi é arrivato in regalo un bellissimo cestino di uva fragola.Già l'anno scorso ne avevo sperimentato una ricetta e avevo scoperto come questo frutto fosse ottimo per creare dolci rustici e golosi.Quest'anno ho voluto cambiare ricetta e curiosando nel web ho trovato svariate ispirazioni(tra tutte questo e questo blog).La torta che é nata però é stata dovuta inizialmente a scelte, utilizzano ad esempio la farina di farro mixata a quella di grano tenero, successivamente a errori in corso d'opera, per cui le dosi sono state variate a causa dei pasticci della sottoscritta.Risultato? Una torta rustica e buonissima.
Ingredienti:200 gr farina 00100 gr farina di farro1 uovo8 cucchiai olio semi di arachide130 gr zucchero + 20 gr per la superficie1 bustina lievito per dolci500 gr acini di uva fragola200 gr latte 
Esecuzione:Mescolare con una frusta l'uovo e lo zucchero, aggiungere l'olio a filo e farlo assorbire completamente dall'impasto.Aggiungere il mix…

Il pollo ripieno del nostro Natale per l'MTChallenge n°51

Eh si, avete letto bene, questa ricetta ha un significato per noi ben preciso.Il primo Natale nella nuova casa di Marta.Questa ricetta é stata infatti inventata e realizzata da mio cognato per il pranzo di Natale in cui vi erano tutte le famiglie al completo nella loro casetta.
E' stata una standing ovation.. Inutile dirlo..Mio cognato nella cottura delle carni si difende proprio bene e quando é uscita la ricetta per la sfida N° 51 dell'MTChallenge ovvio che sono corsa da lui: Il pollo disossato e ripieno!Grazie quindi a Patrizia, vincitrice della scorsa sfida, proprietaria del blog Andante con gusto, perché io non avevo mai disossato nemmeno un semplice pezzo di carne.. In questo caso invece ho provato io stessa la tecnica, imparando tantissime cose!  Purtroppo non ho letto il "Filo Diretto" e quindi non ho potuto eseguire il disossamento da chiuso, cosa che invece poteva essere fatta e che mio cognato sa fare molto bene, spero di poter riuscire con la seconda ricett…

Cotture lente e taglierini fatti in casa al ragù di salsiccia

L'autunno anche quest'anno é definitivamente arrivato.Il cambio degli armadi è stato fatto, al mattino usciamo di casa che tutto é ancora avvolto dal torpore del buio della notte e alla sera il sole va a letto presto..
Anche le temperature lentamente si stanno adattando e noi con loro.. Con piatti dalle cotture lente, dai tempi lunghi, per cullarci nelle giornate uggiose.
Un ragù, di quelli ristretti, corposi e densi.Da mangiare a cucchiaiate, da assaporare con il pane o per condire una sontuosa pasta fatta in casa.. Così, mentre il ragù cuoce, noi ci passiamo il tempo...
Ingredienti:Per il ragù: Una cipolla molto grossa o due medie3 carote1 spicchio di aglio1 peperoncino (occhio a quanto é potente) 3 foglie di alloro1 kg di pasta di salsiccia250 gr macinato di manzo1 bottiglia di salsa di pomodoro (700ml)1 bicchiere abbondante di vino rosso olio q.b. Per i taglierini:400gr farina 002 uovaacqua q.b.
Esecuzione:Tritare finemente la cipolla con la carota.In un tegame di terracotta f…

Ultimo appuntamento per tritanocciliamo: Parmigiana in focaccia!

Ultimo appuntamento questo, per la nostra raccolta:tritanocciliamo, ricette per l'ora dell'aperitivo.Lo scorso weekend non abbiamo avuto modo di postare, quindi eccoci qui, a salutare l'estate e gli aperitivi e serate che la hanno accompagnata con un'ultima ricetta da happy hour.Nel viaggio in Sicilia e più precisamente a Mondello, mia sorella ha potuto gustare una pizza arricchita da parmigiana di melanzane sulla superficie... Potevamo forse non ricrearla?!?
Ed ecco che nasce non una pizza, ma una focaccia di patate, alta e soffice, arricchita sí di parmigiana, ma anche di prosciutto cotto.. Della serie non facciamoci mancare nulla!


Ingredienti:300gr patate lesse500gr farina 00Mezzo bicchiere di olio 
1 cubetto lievito di birra Acqua q.b.Sale q.b.Una melanzana Salsa di pomodoro100gr prosciutto cottoUna mozzarella da 125grParmigiano grattugiato q.b.

Esecuzione:
Schiacciare le patate, dopo averle lessate in acqua bollente salata, su una spianatoia.
Aggiungere la farina, il li…