Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Sette vasetti al cioccolato, per raddrizzare le giornate

Caffé e cioccolato, quale abbinamento migliore per iniziare la giornata? Ci sono giornate che partono un po' storte, e in qualche modo bisogna cercare di raddrizzarle..  A volte basta il bacio di qualcuno appena alzati, altre volte un messaggio sul telefono ricevuto nella notte..  O ancora il sole, che filtra dalle persiane.. Altre volte invece un dolce, preparato la sera prima, per viziare le persone a cui teniamo..  E nella sua semplicità ci riporta a sorridere.
Sette vasetti al cioccolato Ingredienti: 1 vasetto di yogurt al caffé 2 vasetti di zucchero 3 uova 1 vasetto di olio di arachide 2 vasetti di farina 1 vasetto riempito per metà di fecola di patate e metà di cacao amaro 100 gr cioccolato fondente sciolto a bagnomaria 1 bustina lievito per dolci
Esecuzione: Montare le uova intere con lo zucchero; aggiungere lo yogurt e l'olio a filo. Setacciare le farine con il cacao e il lievito e aggiungere questo mix al composto con le uova. Aggiungere infine il cioccolato sciolto a bagnomaria mescol…

Cantucci e vin Santo, la nostra interpretazione!

Se quando si viene invitati da amici portiamo sempre i nostri cavalli di battaglia, i nostri piatti provati e riprovati, quando ci sono occasioni di festeggiamento "casalingo" ci lanciamo sempre in preparazioni nuove, ispirate dal momento.
Ed é questo il caso di questa torta, sulla scia della bavarese al pandolce.. I dolci liquorosi, alcolici, sono i preferiti di mia sorella e questa nasce proprio dalla voglia di creare un dolce per lei, che non contempla la presenza di cioccolato e vuole rigorosamente una consistenza di tipo pannoso e leggero.
Questa torta é stata ispirata da ricordi di noi bambine: i miei genitori hanno sempre avuto un amore particolare per la regione toscana, tanto da essere stata scelta come meta per il loro viaggio di nozze, e ogni volta che le tempistiche tra lavoro studio e casa ce lo permettevano, ci ritagliavamo un weekend tra le colline di questa meravigliosa regione. Ricordo i cipressi, con le loro ombre lunghe e affusolate, i viali alberati che condu…

Baci e dediche per l'MTChallenge n°45

Febbraio é il mese che più profuma di amore e.. Cioccolato! La festa degli innamorati é alle porte e anche l'MTChallenge questo mese ha fatto il romantico..
Annarita, la vincitrice della sfida n°44 ci ha riservato un tema coi fiocchi: i baci, ma i baci non quelli come gesto di affetto ed amore, quelli in scatola, cioccolatosissimi! Un sfida che prevede tecnica, padronanza delle materie e un pizzico di fantasia. In perfetto tema "San Valentinesco" gli occhi sono diventati a forma di cuore: io amante del cioccolato in ogni forma non potevo che esserne entusiasta!
Ho voluto per questo tema portare un pizzico di fantasia e originalità nella ganache interna. Mi sono venuti in mente tutti quei cioccolati a gusti che ricordano vere torte e dolci al cucchiaio: crème caramel, tiramisù, stracciatella..  Sono infiniti i gusti che può racchiudere al suo interno un cioccolatino e presa dall'euforia anche io ho creato un "dolce nel cioccolato": Baci alla Cassata Siciliana.  Un …

Pasticcini o biscotti alla pasta di mandorle

Sono giorni di febbre, mal di gola e nasi irritati.. Questo ormai inaspettato freddo ci ha messi tutti K.O...  Chi con la febbre, chi starnutisce e chi non sente un odore manco per sbaglio.. Tipo me.. E quando questo accade é difficile assaggiare, bilanciare e gustare.. Così mi rifugio nella mia pasticceria, dove l'assaggio per "regolare di sale" non serve e dove tutto per me é certo e sicuro.
Ed ecco dei dolci che volevo fare da tempo, provenienti da una terra che mi ispira sempre grandi piatti, terra che spero di visitare presto: la Sicilia.
Pasticcini o Biscotti alla pasta di mandorle
Ingredienti: 250 gr farina di mandorle 200 gr zucchero   1 uovo + 1 albume   10 ml maraschino
  10 ml rum  qualche goccia di aroma di mandorla amara
Esecuzione: Tritare nel mixer la farina e lo zucchero per ottenere un impasto più liscio.
Mescolare tutti gli ingredienti ottenendo un impasto solido. Aggiungere il maraschino e il rum. L'impasto dovrà risultare compatto, leggermente appiccicoso.  Se dov…

Barrette di cereali homemade

Spesso mi ritrovo in casa con svariate scatole di cereali, riso soffiato e muesli aperte o ancora integre che mi guardano tristi dallo scaffale in dispensa.. Questo accade perché, sistematicamente e ciclicamente -ma non con cadenza stabilita - mi prende la fissa di fare colazioni sane, con cereali, yogurt e frutta fresca.. Ma riesco in quest'intento solo nei periodi estivi, quando nelle mattinate calde e afose, lo yogurt "impastato" con il muesli mi piace da morire.. Passato questo transitorio, o mi ritrovo con scatole di cereali aperte o, peggio, mi faccio prendere dalla voglia di comprarle nel periodo invernale, quando so benissimo che se fuori soffia il vento tagliente tipico di Genova o piove o - disastro! - nevica, io sono solo capace di sfornare torte e crostate da gustare con dell'ottimo té o caffé bollente..
Ed ecco l'illuminazione per utilizzare tutti questi cereali aperti..  Forse saranno stati tutti quei frutti essiccati o disidratati e la vagonata di frut…