Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Pasta Piselli & Pancetta

D'estate, soprattutto a inizio settimana, dopo un weekend di mare e spiaggia, con pranzi veloci, al sacco, per godersi ogni minuto di sole, mi piace tornare in cucina e cucinare qualcosa di più ricercato e particolare.E se gli ingredienti sono freschi, come i pisellini che ho trovato oggi al mercato, e buoni, come la pancetta con cui ho deciso di accompagnarli, il risultato è garantito.Cottura veloce, per mantenere colori e sapori, e poco altro, giusto uno splendido sole a scaldarci durante il pranzo.
Ingredienti:250 gr cravattine200 gr pisellini sgusciati5 fettine di pancetta piacentina La Rocca1 cipollaolio extravergine di olivapepe e sale q.b.
Esecuzione:In una padella antiaderente, con poco olio, soffriggere la pancetta fino a farla diventare croccante.Togliere la pancetta e tenere in caldo.Nella stessa padella aggiungere la cipolla tritata e farla insaporire, soffriggendola dolcemente.Aggiungere i pisellini e far cuocere 5-10 minuti, fino a che essi non risultino teneri.Salare …

Sfincione palermitano con lievito madre per l'MTChallenge

Quando accendo il forno, soprattutto nel periodo estivo, lo faccio per più di un piatto.
Questo anche per cercare di venire incontro ai desideri degli altri componenti della famiglia che, con che è improvvisamente scoppiato, non riescono proprio a comprendere come io faccia ad accendere "quella macchina infernale".
Se però il forno viene acceso per sfornare pizza e simili, allora tutti zitti e contenti.
Ed è stato questo il caso.
La sfida lanciata da Antonietta per l'Mtchallenge numero 58, la pizza, è stata molto apprezzata dal team "Tritabiscotti" perché è uno dei piatti che almeno una volta a settimana ci prepariamo, homemade, accontentando i gusti di tutti.
È stato bellissimo provare nuove tecniche e sperimentare nuovi dosaggi, riducendo di molto la nostra normale dose di lievito, ottenendo una pizza leggera e altamente digeribile.

E nel nostro sfornare compulsivo, non potevamo proporre una ricetta dalle origini siciliane, lo sfincione palermitano, una pizza legg…

La mia pizza per l'MTChallenge n°58

Alzi la mano chi non ama la pizza.Nessuno? Nemmeno tu, la dietro? Lo immaginavo.
E noi non facciamo eccezione.La pizza è sempre stato il nostro piatto preferito. Andiamo in crisi d'astinenza se, per troppo tempo, non ce ne mangiamo almeno una fettina.Quando quindi Antonietta, proprietaria del blog la Trappola Golosa e vincitrice della scorsa sfida, ha proposto questa ricetta, non potevano che saltare sulla sedia, davanti al PC.E' la sfida numero 58 per l'MTChallenge e anche a questa, nonostante i pesantissimi impegni di questo mese, non potevamo mancare.
Antonietta ci ha istruite, nel suo post, su tecniche, ingredienti e tempi, per realizzare la pizza con la P maiuscola.
Pochissimo lievito e tanta pazienza, per realizzare un'ottima pizza e soprattutto molto più digeribile, il lievito deve essere poco.

E che ingredienti?
Sia io che mia sorella abbiamo dei gusti molti semplici in fatto di pizza: pomodori, formaggio e poco altro.. Possiamo aggiungere qualche oliva una volta, d…

Galette bretonne con fragole, lemon curd e granella di pistacchi

Un giorno, entrando in una gelateria e leggendo gli abbinamenti perfetti tra i vari gusti vengo colpita dall'affermazione "Il limone.. Il limone è single..!"
Single? E perchè mai? Forse perchè ha un gusto pungente, un profumo intenso...Eppure trovo si sposi a meraviglia con tantissimi ingredienti.. Con la meringa ad esempio trovo sia uno sposalizio perfetto..E poi, con le fragole, ecco, trovo che fragole e limone sia l'abbinamento più buono in assoluto.
Qui in Liguria poi, questi agrumi la fanno da padroni, utilizzati sia nei dolci che per accompagnare le più famose fritture di pesce della riviera.

Ma oggi mi sposto su un'altra costa d'Europa, nella mia amata Francia, dove vado, in vacanza, ogni volta che posso.
E decido, questa volta di fermarmi in Bretagna, paese che trovo essere di una bellezza disarmante.
Con le sue maree, con i suoi tramonti.

Galette bretonne con fragole, lemon curd e granella di pistacchi

Ingredienti:
Per la galette:
180 gr di farina
90 gr burro 

Pollo thai con riso basmati e verdure

Ho sempre pensato che la cucina italiana avesse una marcia in più rispetto a tutte le altre.Anni e anni di tradizioni culinarie, studi e tecniche per creare un patrimonio che in molti ci invidiano.
Libri antichissimi narrano già di tecniche che ora utilizziamo come innovative.

Nonostante questa radicata convinzione però, da più grandicella ho scoperto cucine estere, esotiche e speziate e le ho adorate.
Gusti nuovi, aromi e profumi di paesi lontani...
Tradizioni, anche quelle, totalmente differenti dalle nostre.
Abbinamenti e accostamenti diversi, ma ugualmente validi e studiati.
E così, se in quei paesi ancora non sono realmente stata, in cucina posso viaggiare, pur restando nelle pareti di casa.
Posso sbarcare in India, o volare in Giappone o in Cina.

Ingredienti:
200 gr riso basmati
un petto di pollo
due cipollotti
un broccolo
due carote
due zucchine
un bicchiere di latte di soia
salsa di soia
prezzemolo
zenzero
buccia di lime
peperoncino
olio 
sale e pepe

Esecuzione:
Tagliare il petto a cubetti e soffrigg…

Chocolate banana bread

Io appunto tutto, impegni, appuntamenti, date e, perchè no, ricette.Mi segno quelle da fare, quelle super collaudate e fatte e rifatte, quelle modificate, quelle da non ripetere.
Il tutto rigorosamente in foglietti.Il delirio direbbe qualcuno.. E forse è anche vero, ma ogni foglietto ha una sua storia e ognuno racconta qualcosa, soprattutto se nel suddetto pezzo di carta vi è una ricetta.
Il peggio è quando qualcuno te lo butta, quel pezzettino di carta. E tu devi affidarti alla tua splendida e ferrea, per fortuna, memoria.E grazie a Dio la mia è davvero ferrea, a tenuta stagna.
E così ho potuto ricordare e rifare questa ricetta, presa da un blog che per le ricette made U.K. per me è una garanzia, quello di Martha Stewart.Nella mie piccole modifiche c'è la conversione in grammi, per noi italiani molto più facili da maneggiare rispetto a tazze e cucchiai, e l'utilizzo di un cioccolato alle nocciole, per arricchire ancora un po' questo chocolate banana bread, che è super.Ho poi…

Sbriciolata alle ciliegie e mascarpone

I frutti estivi mi piacciono tutti.
Mentre d'inverno faccio davvero fatica a scegliere un frutto da gustare, d'estate i colori e i sapori di questi prodotti mi rapiscono.Mi piacciono al naturale, tagliati a cubetti per una gustosa macedonia, frullati in uno smoothie e, come sempre, in una torta.
E inauguriamo la stagione con i primissimi frutti, in ordine di "apparizione sul mercato, di cui vado matta: le ciliegie.Nonostante l'indigestione fatta quando ero piccola, riesco comunque a mangiarne a quintali. Iniziano a piacermi già in versione floreale, quando riempono di fiori bianchi gli alberi lungo la via di casa.Quando poi diventano frutti sono un invito all'assalto del giardino del vicino.Una tira l'altra. Nel vero senso della parola.Dolci, rotonde e piccole. Innocue...Forse per voi, non per me.
Ingredienti:per la sbriciolata300 gr di farina150gr zucchero1 uovo100 gr burroun pizzico di saleper il ripieno250 gr ciligie pulite e denocciolate50 gr zucchero + 20 gr…