Passa ai contenuti principali

Post

Gateau di patate con colatura di alici e la "sua" semifinale!

Eh si, la sua semifinale. Perchè io non ci sono potuta essere, perchè io ho atteso il responso da km di distanza.. Ma la mia sorellina è tornata trionfatrice. Il 16 Giugno si è svolta presso la Chef Academy di Terni la semifinale di Risate e Risotti.

Io e Marta partecipiamo a questo contest da anni, inizialmente non classificate e poi, a partire da 3 anni fa, ci sfidiamo colpi di riso e padella sul tema dei risotti. L'organizzatore, Luca, ormai è un grande amico e il suo format funziona alla grande, unendo il duplice significato della parola riso: un primo piatto delizioso e uno splendido verbo che dona felicità. Marta in questo è nel suo, credo potrebbe far risotti ogni giorno e ha sempre un magnifico sorriso stampato sulle labbra. Così, quando è arrivata la notizia della semifinale e io ho appreso di non poterci essere, ero comunque tranquilla. Quella agitata era lei. Soprattutto quando ha aperto la mistery box: camomilla, gelatina in fogli, purea e polvere di lamponi, uovo e zenzero. Ing…
Post recenti

Babà Napoletano

Adoro i lievitati dolci, credo di averlo scritto mille volte.
Sono molto più complessi di un semplice lievitato salato, poichè burro e uova appesantiscono la massa del composto.
Ma la soddisfazione che si ha quando si ottiene il risultato sparato è unico.
Il babà non lo avevo mai fatto, è sempre rimasto nella lista dei "da fare".
La pasticceria napoletana è ricca e variegata, come del resto lo è quella siciliana, ma non ho mai provato a preparare nulla, forse perchè non fa parte della mia tradizione. Mi sono sempre limitata as acquistarla.
 Per la Giornata Nazionale del Babà ho deciso di tentare e il risultato è stato eccezionale. La ricetta è superconsolidata, testata e rifatta molte volte, dalla sfida dell'MTC, grazie a Antonietta Ingredienti 300 g di farina bio tipo 0 Manitoba 3 uova cat a grandi 100 g di burro 100 g di latte 25 g di zucchero 10 g di lievito di birra ½ cucchiaino di sale fino
Lievitino Sciogliere il lievito di birra con 50 g di latte tiepido e 1 cucchiaino di zuccher…

Il mio Open Sandwich per il Club del 27

I panini? Li amo follemente.
Si prestano a modifiche, variazioni e farciture di ogni tipo e quindi ognuno di essi non risulta mai uguale al precedente.
Questo mese il Club del 27, gruppo di foodblogger che ogni mese propone un tema e una serie di ricette da sperimentare, ha deciso di buttarsi nel mondo degli Open Sandwiches, argomento  adattissimo questo periodo, poichè sono ottimi da guastare davanti alla tv, in terrazzo con gli amici o in spiaggia sotto all'ombrellone.
La mia scelta è ricaduta su un grande classico, ma nel ventaglio della ricette proposte ci sono anche abbinamenti inusuali e particolarissimi.

Open Sandwiches con pomodori, uova e maionese
 Ingredienti:
4 fette di pane di segale
Burro salato
2 pomodori grandi
2 uova bollite
2 cucchiai di maionese classica
2 cucchiai di crescione
Scaglie di sale marino
Pepe nero macinato fresco
procedimento:
Mettete le fette di pane di segale su un piano da lavoro e spalmate il burro in modo uniforme su ogni fetta.
Tagliate a fette i po…

I grani antichi: orecchiette di grano arso con pomodorini, cozze e burrata

Oggi è la giornata nazionale dei Grani Antichi.
E io amo le tradizioni, i saperi che si tramandano negli anni.
Così mi sono innamorata del grano arso, grano che deve le sue origini ai territori della Puglia, quando, dopo la mietitura, il terreno e le stoppie venivano bruciate per pulire i campi.
Le mogli dei contadini, che essendo di umili origini non potevano permettersi di acquistare il grano tradizionale, raccoglievano i grani rimasti dopo la bruciatura, arsi appunto, e li portavano al mulino, per ricavarci poca farina.
Un grano tostato, che sa di pane.
Che sa di buono e di famiglia.

Ho deciso di celebrarlo, in questa giornata, con un condimento semplice, che profuma di estate e di mare. Di Puglia. Come il luogo in cui questo grano è nato.

Ingredienti:
250 gr orecchiette grano arso
500 gr cozze
500 gr pomodorini
200 gr burrata
aglio e prezzemolo tritati
origano

Esecuzione:
In una casseruola far aprire le cozze, dopo averle pulite dalla barbetta e grattate con una paglietta.
A parte, in una capient…

Quadrucci alle ortiche con asparagi, prosciutto cotto e nocciole

L'estate addosso cantava Jovanotti qualche anno fa..  Quest'anno si, me la sento proprio addosso l'estate.. Con questo caldo afoso, questi temporali improvvisi che durano il tempo di una corsa e il caldo, doppio, che ritorna appena questi ultimi sono terminati. Bere tanto, pasti leggeri, uscire nelle ore più fresche... Tutto quello che io non faccio: se bevo un litro di acqua è già tanto, vado a correre tra le 10 e le 17 e soprattutto, sforno e cucino come se non ci fosse domani... Che ci poso fare, impastare mi rilassa e così, giusto nel tempo di un temporale ho impastato e preparato questi deliziosi quadrucci alle ortiche, conditi con gli ultimi asparagi, un ottimo prosciutto cotto e nocciole tostate.
Ingredienti: 300 gr di farina 00 un uovo un pugno di ortiche già bollite e strizzate 150 gr Prosciutto cotto Masè un mazzo di asparagi 100 gr nocciole tostate e tritate burro q.b. una cipolla
sale e pepe q.b. Esecuzione: Frullare le ortiche ben strizzate e unirle alla farina e all'uov…

Risotto alla melanzana con stracciatella di bufala, acqua di pomodoro, pomodori confit e basilico

Sono i sapori semplici, quelli che più mi piacciono. Il pomodoro, la mozzarella e il basilico. Cos'altro in più? Ah si, la melanzana, quella la adoro. E' così che ha preso forma il nostro risotto. Ne abbiamo pensate tante, troppe forse. Con ingredienti "strani", con abbinamenti azzardati..  E poi siamo tornate lì, ai profumi e ai sapori di casa.
Casa è anche dove ti senti a tuo agio, libera di ridere e scherzare mentre fai quello che più ti piace. Come la "casa" di Risate e Risotti, dove da qualche anno a questa parte veniamo catapultate e in cui ci piace tanto stare. Dove si sono formate tante amicizie e dove abbiamo creato tanti legami .

Ingredienti: 350 gr riso stracciatella di burrata q.b. mezza melanzana 200 gr pomodorini basilico parmigiano 50 gr burro + quello per mantecare una cipolla vino bianco acqua di pomodoro
Esecuzione: Per l'acqua di pomodoro: La sera prima della preparazione della ricetta, tagliare i pomodori a dadini, riporre in un telo a maglie fini e lasci…

Risotto vongole, canocchie e zucchine alla curcuma e limone salato

L'estate è decisamente arrivata, calda, soffocante e sconvolgente.
Posso dire che la adoro?
E' la mia stagione, con essa mi sembra di rinascere.
Adoro le lunghe giornate, quelle che non sembrano mai finire, amo le passeggiate dopo cena, in riva al mare.
Amo il caldo, quello che non ti fa respirare e ti fa addormentare sotto al sole mentre stai sdraiata sull'asciugamano.
Pianifico viaggi, weekend fuori porta che forse mai farò, ma con la mente sono già là.

Questo risotto vuole proprio essere un inizio di estate: con il giallo del sole e i sapori del mare.


Ingredienti:
300 gr riso carnaroli
10 canocchie
500 gr vongole
due zucchine verdi
due cucchiai di curcuma
brodo di pesce
due cipolle
burro q.b.
olio q.b.
due ciuffetti di prezzemolo
vino bianco
limone salato

Esecuzione:
Per il limone salato:
Pulire e lavare un limone, eliminando le estremità. Tagliare nel senso verticale senza arrivare alla fine del frutto.
Mettere sul fondo del barattolo un po' di sale, aggiungere il limone e coprire con al…