Passa ai contenuti principali

Panini di tomino alla barzetti, rivisitati!

Il formaggio nella mia famiglia é un must.. 
Non mancano mai nel nostro frigo più varietà di latticini da gustare post piatto principale..
Adoriamo formaggi di qualsiasi tipo e latte... Capra, pecora, mucca.. Non importa, la nostra é una vera dedizione!
Quando, a Settembre dello scorso anno siamo andati a Cheese a Bra, io e Marta sembravamo due bimbe che avevano addocchiato la loro merenda preferita..
Ed in effetti un po' così é stato davvero..
Da piccoline la nostra merenda era panino con Parmigiano e succo di frutta alla pera..!
 E al contadino non far sapere quant'é buono il formaggio con le pere!

Quella che vi propongo é una ricetta vista al programma "La prova del cuoco" preparata dallo chef Barzetti, da me poi un po' rivisitata.


Ingredienti per 6 persone:
 6 formaggi tomini rotondi,
250 g di zucchine novelle,
1 melanzana nera lunga,
1 peperone rosso,
12 fiori di zucchina,
1/2 porro,
qualche foglia di basilico,
1 foglia d’alloro,
aceto balsamico,
sale e pepe,
olio extravergine di oliva.
(la ricetta prevedeva anche una misticanza di insalate novelle, da me omessa)

Esecuzione:
 Cio che ho cambiato é stata la preparazione delle verdure, la ricetta prevedeva di cuocerle in padella, noi le abbiamo cotte invece in un cartoccio di carta forno per 10 minuti a 200°C.. Buonissime..!

Laviamo e tagliamo le zucchine a julienne, mentre il porro lo tagliamo a fettine sottili. Puliamo e sfilacciamo i fiori di zucca, peliamo e tagliamo a fette sottili di circa mezzo centimetro la melanzana, puliamo e affettiamo i peperoni a julienne. Ungiamo il tutto leggermente,infine le profumiamo con qualche foglia di basilico, saliamo e pepiamo.
Aggiungiamo l'alloro.
Chiudiamo in un cartoccio di carta forno per 10 minuti a 200°, sforniamo e lasciamo raffreddare. 
Tagliamo i tomini a metà in senso orizzontale; farciamo ognuno con le verdure, chiudiamo ciascun tomino con la sua metà e ripassiamo in forno a 220° per 4 minuti.
Serviamo ben caldi!






 Dopo questa fantastica ricetta vorrei ringraziare Consuelo per il magnifico premio ricevuto:
"Lovely Blog Award" 



Le regole per ritirare il premio sono le seguenti:

- rispondere alle 10 domande allegate;

- elencare 10 blog a cui donare il premio;

- avvisare i suddetti premiati;

- ringraziare il blogger che ci ha premiato;

- inserire il banner del premio nel blog.



1. Com'è cambiata la tua vita con il blog?
Aprire il blog é stata un'idea di mia sorella, io ho sempre pensato che non sarei mai stata capace di arrivare a foto e risultati come quelli dei blog che guardavo sul web.. Ed invece questa avventura mi appassiona e mi gratifica ogni giorno di più!
2. Descriviti con un aggettivo.
Frenetica
3. Quale stato d’animo ti rappresenta meglio?
Qualcuno direbbe nervosetta... ;)
4. Trovate più seducente l’intelligenza o l’attrazione fisica?
Sarei ipocrita a non dire che ci vuole la giusta quantità di entrambe le cose! ;)
5. Il vostro motto è …? 
E' sempre festa.. Come dice il blog, siamo perennemente immerse nelle organizzioni e feste con gli amici.
6. Quanti libri leggi in un anno?
Dipende da quanto tempo ho, ultimamente pochi, 5 direi.. Da piccola ne divoravo 3 al mese..
7. Un pregio e un difetto di te.
Premurosa e zuccona.
8. Musica, Cantante, Strumento musicale preferito.
Dance, Ligabue e chitarra, pur sapendo strimpellare a malapena "le bionde trecce gli occhi azzurri e poi..."
9. Esiste l’amicizia virtuale?
Si, ho tante amiche blogger che visito puntualmente e che leggo sempre con curiosità e piacere.
10. Quanto trovi stupide/carine queste piccole attenzioni con un pensiero Award?
Le adoro.. Trovo sia un modo carino per dimostrare il nostro apprezzamento per il lavoro altrui e allo stesso tempo una gratificazione del nostro lavoro! ;)


Cedo questo premio ai seguenti 10 blog, sono blog che seguo con affetto e a cui voglio dire quanto mi piaccia leggervi e seguirvi!
http://dolcinboutique.blogspot.it/
http://dolcisognare.blogspot.it
http://lattedolcefritto.blogspot.it/
http://semivaniglia.blogspot.it
http://dolceehobby.blogspot.it
http://bricioledibonta.blogspot.it/
http://puffinincucina.blogspot.it/
http://lacucinadellestreghe.blogspot.it/
http://dolcizie.blogspot.it
http://www.fotocibiamo.com/





Commenti

  1. Grazie per il regalo cara, l'accetto volentieri, ma per questione di tempo, non riesco a rispondere alle domande....
    Buonissimo il tuo panino.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  2. Uauuuu ma che bontà e che golosità questo panino! Che acquolina mi fai venire in bocca! Graziee e complimenti per il premio, sei stata bravissima!
    Ciao e buona giornata
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ma grazie mille per il bel pensiero che avete avuto per me. Fa sempre piacere :) E poi quel panino è una bomba! solo a guardarlo mette già fame, il tomino caldo che si scioglie è irresisitibile. Buona giornata ragazze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non assegnarti questo premio, il tuo blog é bellissimo e adoro leggere le tue ricette!! ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Sai che io amo le grigliate solo per i tomini?! Li adoro, potrei mangiarne in quantità industriali, e questa versione è davvero irresistibile!
    Ti ringrazio per aver pensato a me, sei molto carina! Io devo passare questa volta, non riesco a continuare la catena perché in questo periodo è già tanto che riesca ad aggiornare il blog... ma sapere che mi hai pensata mi riempie di gioia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah tesoro allora siamo proprio uguali, anche io adoro le grigliate per mangiare i tomini!!!
      Non importa se non puoi continuare la catena cara, non potevo non assegnarti questo premio, sai quanto adoro leggerti!
      :))

      Elimina
  5. grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!! Sono davvero felice che tu abbia pensato a me, appena ho un attimo lo condivido :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contente che ti faccia piacere tesoro!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tiramisù alla Marilyn Monroe: Mascarpone e lamponi

Partiamo dal più classico dei dolci, quello che piace a tutti e che non stanca mai. Aggiungiamoci un risvolto sexy, per accogliere il tema proposto per Novembre dalla vincitrice dell' Mtchallenge dello scorso mese: la mitica Susy. Cosa può uscirne se non una sfida all'ultimo ciack?
Non sono impazzita, ma semplicemente entusiasta della sfida che Susy ci ha proposto: un tiramisù abbinato a un film o icona sexy. Nel suo post ci illustra la sua ricetta consolidata, lasciando però spazio alla nostra fantasia. Ed infatti inizialmente mi sono spaventata, non trovando la ricetta che potesse calzare per questo tema.. 
Poi ho pensato a lei, alla grandiosa Marilyn Monroe.  Chi se non lei? La ricordiamo in "Quando la moglie va in vacanza" o in "A qualcuno piace caldo", storici e famosissimi film.
Cosa ho messo nel mio tiramisù ispirandomi a lei?  Il rosso del suo rossetto, sempre impeccabile e mai sbiadito. La perfezione dei suoi capelli e del suo viso, candido e mai volgare.
Per…

La Sicilia nel cuore.. e nel piatto: Pasta con tonno, datterini e pesto di pistacchi

La Sicilia, terra dei miei nonni materni, io non l'avevo mai vista. E cosa mi ero persa. Terra di storia, quella antica. Di templi, cattedrali e monumenti. Terra di sapiente cultura culinaria, un mix di etnie, che si sono susseguite, lasciando la loro traccia nei piatti che raccontano quest'isola.
E io non potevo che innamorarmene. Degli usi e costumi, radicati della quotidianità delle persone. Degli accenti e cadenze nel parlare, che a me sono suonati così familiari. Dei modi, che ti fanno sentire come se fossi a casa. Delle storie che ti racconta la gente del luogo, che in quei luoghi ci ha vissuto, lavorato.
Ho imparato in questa vacanza, non ho solo viaggiato. Sono rimasta affascinata dai racconti e ne ho fatto tesoro.
Ho cercato in questa ricetta di riassumere quello che mi è rimasto più nel cuore di questo viaggio:  la tonnara della splendida isola di Favignana, raccontata dal cuore innamorato di un suo lavoratore, Zio Peppe. le saline di Trapani, dove, abbagliati dal sole, si capisc…

Di ritorno dalle vacanze con una ricetta tutta ligure: Pansoti in salsa di noci

Le vacanze sono finite, trascorse, terminate. Adoro viaggiare, scoprire nuovi angoli di bellezza, rimanere abbagliata dalla cultura dei luoghi e delle persone. Ma adoro anche tornare, rivedere i miei angoli di paradiso, rispolverare le mie, di tradizioni, questa volta... Magari con un pizzico di innovazione.
E così nascono questi pansoti, tipica ricetta della mia terra e pilastro saldo della mia cucina. Li ho già fatti molte volte, ma questi rappresentano la versione più povera, priva di ricotta con unicamente tante verdure di campo nel ripieno.

Per dare un tocco di innovazione ho inserito pezzettini di foglie di maggiorana nella sfoglia.


Ingredienti: Per la pasta: 400 gr farina 2 uova foglioline di maggiorana acqua q.b. Per il ripieno: 1 kg preboggion(erbe di campo miste) 1 spicchio di aglio parmigiano reggiano q.b. maggiorana noce moscata Per la salsa di noci: 200 gr noci 50 gr pinoli 4 foglie di prezzemolo maggiorana 1 spicchio di aglio mollica di un panino ammollata nel latte
Esecuzione: Impastare tutti gl…